Arriva la neve: scuole chiuse in quattro Comuni

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Amandola, 8 febbraio 2015 – Verso le 18, la neve improvvisa e abbondante, oltre 20 centimetri già dalle prime ore notturne, ha creato diversi disagi e preoccupazioni. Alle 18 si è registrato anche un breve black-out in tutta Amandola, prontamente risolto. Tutti i mezzi spazzaneve sono entrati in azione, compresi quelli della Provincia. Le scuole della zona montana, per precauzione, domani saranno chiuse. Così hanno disposto i sindaci di Amandola, Montefortino, Montefalcone Appennino e Smerillo, in attesa degli sviluppi meteo. Il sindaco di Amanodola Marinangeli, attraverso il gruppo di emergenze aperto a tutti i cittadini su Facebook, ha comunicato la chiusura delle scuole per domani con questo breve comunicato: «Si informa che a causa delle forti e improvvise precipitazioni nevose, domani ad Amandola le scuole di ogni ordine e grado resteranno chiuse per motivi di sicurezza». Il gruppo emergenze sta monitorando la situazione, anche grazie ai ragazzi della Protezione civile di Amandola, che sono entrati subito in azione.

Giorgio Buratti



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Scossa di terremoto di magnitudo 2.4 Brivido tra Osimano e Maceratese Successivo Terremoto, scossa di magnitudo 2.4 sul Monte Conero