Ascoli, accordo per il Cinema Piceno dopo il vertice tra vescovo e gestore

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Corriere Adriatico –
IL BORGHIGIANO 20142015
ASCOLI – Dopo l’insurrezione da parte della città sull’annunciata trasformazione del cinema Piceno da parte della diocesi, il vescovo, monsignor Giovanni D’Ercole ha voluto incontrare il gestore dell’attività, Paolo Ferretti della Publiodeon.

LEGGI LE NEWS DEL CORRIERE ADRIATICO

Le quadrelle 

Precedente Il Borghigiano - Di chi è il compleanno?..... Successivo Macerata, parcheggia e si reca a messa Farmacista derubata del Pc lasciato in auto