Ascoli, blitz del Ros a casa di Giorgi Sequestrati computer e documenti

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Corriere Adriatico –
IL BORGHIGIANO 20142015
ASCOLI – I carabinieri del Ros di Ancona hanno eseguito ieri mattina a sorpresa una perquisizione domiciliare nell’abitazione, a suo tempo posta sotto sequestro dal giudice fallimentare del tribunale di Ascoli a seguito delle istanze presentate da alcuni creditori, di Franco Giorgi, l’ascolano di settantadue anni da oltre otto mesi in mano ad una tribù libica.

LEGGI LE NEWS DEL CORRIERE ADRIATICO

Le quadrelle

Precedente Lesioni e minacce a invalida, processo Successivo Tod's, ricavi 9 mesi +6,2%