Ascoli-Como, le foto. Petagna fa volare il Picchio

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ascoli Piceno, 20 febbraio 2016 - Vince l’Ascoli (foto) con merito contro un Como che non si è mai arreso e che fino alla fine ha provato a raddrizzare il risultato. Un successo che poteva essere più ampio se il portiere dei lariani Scuffet nel primo tempo non avesse compiuti autentici miracoli.

Ascoli pericoloso sin dai primi minuti con una conclusione di Dimarco finita alta sulla traversa poi è salito in cattedra il portiere del Como Scuffet che si è opposto anche con un pizzico di fortuna alle conclusioni di Jankto, Petagna e ancora di Jacub Jankto che al secondo tentativo ha provato a piazzarla di piatto e il portiere del Como ha dovuto compiere una prodezza per bloccarlo.

Nella ripresa è stato Mitrea a scuotere la traversa su calcio di punizione e all’8′ un errato disimpegno della difesa lariana ha aperto la strada del gol a Petagna al suo settimo centro stagionale. Petagna che poi in contropiede ha fallito la rete del raddoppio è solo una punizione nei minuti di recupero di Bessa ha fatto venire i brividi ad Ivan Lanni prima della grande festa bianconera. Tre punti pesantissimi in chiave salvezza in attesa del derby di sabato a Pescara.

 

Il tabellino

Ascoli (3-5-1-1): Lanni; Del Fabro, Milanovic, Mitrea; Almici, Addae, Giorgi (42′ st Carpani), Jankto, Di Marco (17′ st Benedicic); Bianchi (30′ st Cacia); Petagna. In panchina:  Vedkauskas, Doudou, Carpani, Perez, H’Maidat, Canini, Iotti. Allenatore: Mangia  
Como (4-3-1-2) Scuffet; Cassetti, Casasola, Giosa, Marconi; Basha (29′ st Lanini), Fietta, Barella; Ghezzal (12′ st Bessa), Pettinari (34′ st Gerardi), Ganz. In panchina Crispino, Ambrosini, Cristiani, La Camera, Brillante, Kukoc. Allenatore: Festa 
Arbitro: Ripa di Nocera Inferiore 
Rete: 8′ st Petagna. 
Note: pomeriggio soleggiato, terreno in buone condizioni. Spettatori 5616 (incasso totale 42.951,74). Ammoniti Petagna, Ghezzal, Jankto, Marconi, Almici. Angoli 7-4 Recupero: 1 ; 4′.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Trapianto di rene tra persone in vita, l’amore di una moglie per il marito Successivo Ascoli, Aurora è ancora in coma i genitori dal vescovo