Ascoli, diciassettenne si apparta con una prostituta ​e poi la deruba

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Corriere Adriatico –
IL BORGHIGIANO 20142015
ASCOLI – Diciassette ascolano finsice nei guai e viene denunciato dopo aver contattato una prostituta con il telefono cellulare del padre.

LEGGI LE NEWS DEL CORRIERE ADRIATICO

Le quadrelle 

Precedente Porto Recanati, il giovane scomparso è tornato a casa. Il padre: "Grazie a tutti" Successivo San Benedetto: scarafaggio nel piatto per non pagare il conto, denunciati