Ascoli, la miglior difesa è l’attacco: Mengoni affonda la Lucchese

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Lucca, 18 ottobre 2014 – Una doppietta di Mengoni regala all’Ascoli i tre punti contro la Lucchese. A Lucca il Picchio vince per due reti a zero.

 

Il tabellino

Lucchese-Ascoli 0-2

Lucchese (4-3-3): Casapieri; Vittiglio (25 st Ferretti), Espeche, Calistri, Dejori; Calcagni, Lo Sicco, Nolè; Boilini (1 st Biasci), Ferrante, Santini (37 st Degeri). A disp. Borra, Pantano, Vosnakidis, Santeramo. All. Pagliuca.

Ascoli (4-2-3-1): Avogadri, Pelagatti, Mengoni, Cristiano Rossi (37 st Cinaglia); Pirrone, Addae; Mustacchio (29 st Gualdi), Berrettoni, Chiricò; Altinier (16 st Bangal). A disp. Ragni, Carpani, Giovannini, Margarita. All. Petrone.

Arbitro: Sig. Rapuano di Rimini

Assistenti: Sigg. Chiocchi e Maiacchi di Foligno.

Reti: 7 pt e 19 st Mengoni

Note: Ammoniti Berrettoni, Pirrone. Allontanato al 19 st l’allenatore della Lucchese per proteste. Rec. 1′ pt, 3 st



 

Precedente Pd, Serracchiani, nelle Marche è unito Successivo Civitanova, Mussolini show al meeting di Fi: attacca Fini, Schulz e Luxuria