Ascoli, parcheggi aboliti all’ex Carisap La Saba presenta il conto al Comune

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Corriere Adriatico –
IL BORGHIGIANO 20142015
ASCOLI – Undici fatture per un totale di circa 108 mila euro: è questo il conto che Il Comune di Aascoli deve pagare alla Saba per i lavori di riqualificazione della zona ex Carisap, con relativa eliminazione degli stalli blu nella zona, e per i mancati incassi nella zona di viale De Gasperi e viale Indipendenza per la sosta gratuita, su stalli blu, dei residenti di corso Mazzini.
Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DEL CORRIERE ADRIATICO

Precedente Ceriscioli, positivo incontro Lorenzin Successivo Ascoli, via la scorta al giudice Filippello: "Cinque mesi difficili"