Ascoli, perseguitava una ragazza Condanna confermata in appello

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Corriere Adriatico –
IL BORGHIGIANO 20142015
ASCOLI – La Corte d’Appello di Ancona ha confermato la condanna, precedentemente inflitta dal tribunale di Ascoli in primo grado, ad un anno ed otto mesi ad un appignanese, T. A., assistito dall’avvocato Mario Ciafrè.

LEGGI LE NEWS DEL CORRIERE ADRIATICO

Precedente Meloni boccia l’alleanza Spacca-Fi: "Niente inciuci, Acquaroli candidato di FdI" Successivo Boldrini riceve partigiani Marche