Ascoli, scatta la rivoluzione di pronto soccorso e 118

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Corriere Adriatico –
IL BORGHIGIANO 20142015
ASCOLI – Snellire le attività del Pronto Soccorso pur garantendo l’indispensabile servizio di 118. Il riassetto dell’emergenza, indicato nel percorso normativo iniziato con la legge regionale 36 del ’98 e chiuso con la delibera della giunta regionale 735/2013, sarà avviato in via sperimentale per sei mesi a partire dal primo luglio.

LEGGI LE NEWS DEL CORRIERE ADRIATICO

Le quadrelle 

Precedente A San Benedetto l'accordo non c'è Locali divisi sullo stop alla movida caos Successivo Ha combattuto l'Isis, il volontario sotto processo per gli scontri con la Lega