Ascoli, solo la mamma delle gemelle può fermare le indagini sulla scomparsa

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Corriere Adriatico –
IL BORGHIGIANO 20142015
ASCOLI – Un inchiesta che non si chiuderà mai. Quella sulla scomparsa delle due gemelline Alessia e Livia Schepp che la madre Irina Lucidi non vede da quasi cinque anni, dal 30 gennaio del 2011, quando il suo ex marito Matthias le passò a prendere nella loro abitazione di Saint Sulpice in Svizzera per trascorrere insieme con le figlie il fine settimane.

LEGGI LE NEWS DEL CORRIERE ADRIATICO

Le quadrelle

Precedente Investito un tredicenne, grave in eliambulanza a Torrette Successivo Ascoli, tentato omicidio della ex L'indagato piange davanti al Gip