Ascoli, violenza sessuale su una ragazzina Obbligo di dimora per un quarantenne

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Corriere Adriatico –
IL BORGHIGIANO 20142015
ASCOLI – Dopo essere stato agli arresti domiciliari per diverso tempo, ad un quarantenne ascolano accusato di violenza sessuale, corruzione di minorenne e atti sessuali, è stata concessa una pena meno afflittiva.
Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DEL CORRIERE ADRIATICO

Precedente Servizio di primo intervento dimezzato Protesta trasversale nelle aree interne Successivo Camerano, furgone si ribalta lungo la strada viscida per la pioggia