Assalto al bancomat, ma i ladri scappano a mani vuote

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Cingoli, 28 ottobre 2015 – Ci hanno provato, ma il tentativo di far saltare il bancomat non è riuscito, quindi sono precipitosamente scappati i ladri che nelle prime ore di questa mattina hanno preso di mira la struttura incastonata in un lato dell’ingresso principale, in via Rossini, dell’agenzia di Villa Strada della Banca di Filottrano.

L’allarme è scattato intorno alle 4.30, sul posto sono intervenuti i carabinieri che poi hanno eseguito del caso e hanno visionato le immagini delle telecamere, da cui si è visto che i ladri hanno agito a volto coperto.

A Villa Strada avrebbero pure rubato poco prima un’auto parcheggiata vicino a una palazzina. E per sveltire l’operazione, si sarebbero attivati agganciando con catene, a un loro automezzo, lo sportello-contante del bancomat per estrarlo e portarlo via dopo l’ipotizzata deflagrazione.

Quindi hanno introdotto la sostanza per l’esplosione dell’apparecchiatura: però è scoppiato soltanto il contenitore del liquido, che ha macchiato le banconote contenute nel bancomat.

Resisi conto dell’imprevisto, i ladri si sono dati alla fuga.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Montelupone, scrive alla squillo e le chiede di fare la raccolta differenziata Successivo Minacce, sputi e lanci contro il guardalinee: maxi squalifica