Assalto al bancomat: spariti 50mila euro in sei minuti

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Civitanova Marche (Macerata), 15 dicembre 2015 – Colpo grosso della banda del bancomat che avrebbe realizzato un bottino di circa 50mila euro dal blitz messo a segno nella notte tra sabato e domenica al distributore di contanti della Banca delle Marche, posizionato all’esterno del centro commerciale «Il Cuore Adriatico», accanto all’ingresso principale. E’ una stima fatta mentre ancora l’istituto di credito sta cercando di contabilizzare l’esatto ammanco, ma nella cassa c’era parecchio contante per rispondere alle esigenze di prelievo dei clienti, tanti, che nel fine settimana frequentano il megastore della zona Aurora.

Ci hanno messo solo sei minuti i ladri per fare man bassa. Erano almeno in tre o quattro e sono entrati in azione con due mezzi. In così poco tempo sono riusciti a forzare con arnesi da scasso la porta in ferro che proteggeva il locale dentro cui era custodito il bancomat, a picconare il muro in cartongesso dietro a cui era posizionata la cassa che hanno agganciato e trascinato all’esterno per caricarla su un furgone e poi scappare prima dell’arrivo della polizia. Gente preparata che non ha lasciato nulla all’improvvisazione. Ma, per il momento c’è ben poco nelle mani degli inquirenti su cui lavorare per risalire agli autori.

Avevano il volto coperto, oscurate anche le targhe dei veicoli. Sono sicuramente gli stessi che, con tecnica quasi identica, hanno agito pochi giorni prima allo sportello bancomat della filiale di Sambucheto della Bcc di Recanati e Colmurano (riuscendo a portare via circa 50mila euro) e a Villa San Filippo dove però hanno dovuto mollare perché qualcosa è andato storto. Le telecamere posizionate a protezione del Cuore Adriatico hanno ripreso l’assalto. Le immagini sono state sequestrate, inviate in Procura e dall’esame di quanto è stato registrato si spera di cavarne qualcosa di utile per indirizzare le indagini.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Intesa Inrca-Area Vasta, 20 posti letto per la lungodegenza Successivo IL METEO DI OGGI A FABRIANO E NELLE MARCHE -by il Borghigiano-