Assalto all’area di servizio lungo la Statale 76

carabinieri

Il Borghigiano Fabriano il Blog delle Marche- Il colpo, fallito per l’arrivo tempestivo del servizio di vigilanza privata, è stato tentato nella notte tra venerdì e sabato. Ignoti sono entrati in azione nella notte, si sono arrampicati sul tetto dell’edificio. Hanno divelto il lucernario, pensando che sarebbe stato semplice calarsi da lì fin dentro al bar-ristorante e area mensa, poi sgattaiolare fino alla cassa e arraffare denaro. Il piano, per quanto ben architettato e logisticamente studiato nei dettagli, è fallito per l’arrivo improvviso della guardia giurata dell’istituto di vigilanza che stava effettuando il giro di controllo notturno. I banditi, sentendosi scoperti, sono dovuti scappare a mani vuote. Le indagini sono condotte dai carabinieri della Stazione di Moie e del nucleo operativo, prontamente intervenuti sul posto per il sopralluogo e per raccogliere eventuali reperti. Il danno si limita al lucernario divelto. I ladri non hanno fatto in tempo a calarsi dentro e rubare nulla.

Assalto all’area di servizio Q8 Monte Roberto lungo la supestrada 76 corsia mare

NOTIZIA RIFERITA DAL CORRIERE ADRIATICO

Precedente Porto Sant'Elpidio, pista sul ghiaccio e tanti eventi per i bimbi a Natale Successivo Musulmani in piazza contro terrorismo