Assalto con l’esplosivo al bancomat in piena notte

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Serrungarina (Pesaro), 11 gennaio 2015 – Assalto fallito, durante la notte, allo sportello bancomat della filiale della Banca di Credito Cooperativo del Metauro di Tavernelle di Serrungarina, lungo via Flaminia. Una banda di malviventi ha provato a far saltare il dispositivo usando dell’esplosivio, ma la struttura centrale del bancomat non si è aperta e i ladri sono dovuti scappare a mani vuote.

L’episodio si è verifciato intorno alle 2,30 e poco dopo sul posto sono arrivati i carabineiri di Saltara oltre ai vigili del fuoco, chiamati per domare le fiamme procurate dall’esplosione. Il rogo, rimasto circoscritto allo sportello bancomat, ha causato una cortina di fumo che si è diffusa all’interno della banca che domani rimarrà chiusa per consentire le necessarie opere di bonifica.

Tutti gli sportelli bancomat delle 13 fliliali della Bcc del Metauro (che ha la propria sede ad Orciano) sono dotati di sistema di macchiatura delle banconote, per cui anche se il colpo fosse stato messo a segno, il denaro sarebbe stato inutilizzabile. s.fr.

Nella foto lo sportello bancomat della Bcc del Metauro di Tavernelle di Serrungarina andato a fuoco durante la notte.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Si scaglia contro il corteo dei musulmani: fermato dalla polizia Successivo La Civitanovese non c’è, il Matelica fa festa