Assenteismo e corvi in Comune: due persone indagate

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Macerata, 24 giugno 2015 – Assenteismo in Comune: due persone indagate. Si sono chiuse le indagini coordinate dal pm Enrico Riccioni sui presunti dipendenti pubblici furbetti. Nei guai sono finiti una dipendente interna del Comune, a cui viene contestata la truffa ai danni dello Stato perché avrebbe fatto timbrare il cartellino a un’altra persona mentre si assentava dagli uffici, e un tecnico esterno perché avrebbe informato il sindaco Romano Carancini dell’inchiesta della Finanza relativa proprio ai casi di assenteismo. In questo caso l’accusa è di violazione del segreto istruttorio.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Macerata, "soffiata" sul blitz in Comune Indagati dip assenteista e un tecnico Successivo Al porto di Fano una profondità di due metri Stop alle barche con un pescaggio superiore