Asta vip per Anffas e Albero dei Balocchi

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Civitanova Marche (Macerata), 20 ottobre 2014 – Una serata per fare tanta beneficenza, divertirsi e, perché no, portarsi a casa un bel cimelio autografato da esporre in vetrina. C’è infatti in palio una maglietta da calcio della Fiorentina firmata da Cuadrado, una della Juve da Pogba o il costume con dedica della Pellegrini, il disco di Allevi e tanti, tanti altri oggetti autografati da sportivi e artisti internazionali e del territorio, che hanno risposto presente alla manifestazione. Come Enrico Brignano, Panariello, Arisa, Tricarico e altri ancora: sono stati tutti contattati tramite il passaparola e in tantissimi hanno voluto contribuire alla nobile causa. Ma solo i più generosi potranno impossessarsi degli ambiti oggetti. E’ la bellissima cena con asta di solidarietà a favore dell’Anffas cittadina e dall’Albero dei Balocchi, promossa per sostenere le attività delle due associazioni con progetti di integrazione lavorativa per diversamente abili.

L’appuntamento, da non perdere, è per domenica (26 ottobre) al Donoma: si partirà con una cena a buffet dalle 20 e alle 21.30 inizierà l’asta di beneficenza: banditore d’eccezione, direttamente dal programma Colorado, Gianluca Fubelli, con il suo personaggio Romolo Prinz.

“L’Anffas è presente da più di 25 anni sul territorio – ha detto Roberto Ricci – per sviluppare la cultura della “diversità” cercando di concretizzare l’idea di uguaglianza e di dignità per i diversamente abili. L’organizzazione della serata al Donoma, che ringraziamo per l’ospitalità, è l’ennesimo esempio di come l’associazione voglia sempre manifestare tale presenza cercando fondi per lo sviluppo di progetti importanti come quello dell’inserimento dei propri ragazzi in contesti semi lavorativi”.

“L’Albero dei balocchi – prosegue Silvia Cognigni – è sempre stato impegnato nell’accoglienza e integrazione dei bimbi diversamente abili negli ambienti degli asili gestiti e da due anni sostiene il progetto lavoro dell’Anffas, accogliendo i ragazzi dell’associazione per tirocini lavorativi”. Cena più ingresso asta 30 euro, solo ingresso asta 10 euro. Per info e prenotazioni 3425737772.



Precedente Il congegno anti-allarme fa cilecca: sorpreso e arrestato il ladro di playstation Successivo Crollo Samb al Carotti: primo ko stagionale e altra follia di Tozzi Borsoi