Astronomia, la fabrianese Sangiorgi alla guida della sonda su Marte

download

Fabriano (Ancona), 21 ottobre 2016 – Silvia Sangiorgi, fabrianese di 41 anni, è la responsabile delle manovre dalla navicella spaziale Tgo da cui si è sganciata la sonda Schiaparelli che nelle scorse ore è riuscita, seppure per pochi secondi, a sbarcare su Marte.

E’ lei a guidare uno dei due gruppi di lavoro formato da cinque persone dell’Esa, l’agenzia spaziale europea con sede nella città tedesca di Darmstad dove in queste ore è grande il fermento per la missione scientifica. Ieri Silvia ha lavorato dalle 2 alle 17, trascorrendo, insomma, la stragrande maggioranza della giornata del proprio compleanno all’interno della sede dell’agenzia che è ormai la sua seconda casa, in quanto da ben undici anni vive e lavora nella località tedesca. Dopo il liceo Scientifico ‘Volterra’ nella sua Fabriano e l’Università in ingegneria elettronica a Perugia, ha deciso di inseguire ad ogni costo il proprio sogno in giro per l’Europa e alla fine è riuscita a farlo avverare con la forza di una volontà e di una determinazione che superano tutte le barriere, anche quelle degli ostacoli e della paura di lasciare la terra di casa.

L’intervista nel Carlino in edicola oggi

resto del carlino

Precedente L'Oroscopo di oggi gli astri del Borghigiano Successivo La Coop ritira il merluzzo surgelato gravi rischi per allergici e intolleranti