Attentati di Parigi: davanti allo Sferisterio si canta la Marsigliese

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Macerata, 15 novembre 2015 – Il canto della Marsigliese riempie la piazza davanti allo Sferisterio colorato in questi giorni di blu, bianco e rosso: un centinaio di persone di tutte le età sono scese in strada per esprimere solidarietà al popolo parigino dopo gli attacchi terroristici che hanno fatto 129 vittime e seminato il panico nel cuore dell’Europa.

«Ma noi dimostriamo che non abbiamo paura. Siamo qui, tutti insieme, uniti contro l’odio, il terrorismo e la guerra», dicono i partecipanti al flash mob.

«Stiamo con i francesi – sottolinea il vice sindaco Stefania Monteverde -. Il nostro è un piccolo segno di civiltà contro la barbarie del terrorismo».

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle

Precedente Senigallia, mette le mani nella cassa del bar e ruba 370 euro Successivo Civitanova, i ladri aprono la cassaforte rubano oro e poi nascondono un fucile