Attesa finita, ecco il progetto per il campo sportivo a Villa Potenza

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Macerata, 12 marzo 2016 – Approvato dalla giunta comunale il progetto esecutivo dei lavori per la realizzazione del nuovo campo sportivo di Villa Potenza. L’intervento, che rientra nel piano delle opere pubbliche programmato dalla giunta, è compreso nell’area di proprietà comunale posta tra l’abitato della frazione e la bretella Anas. La costruzione e la gestione, il cui costo complessivo è di poco inferiore a 887mila euro (886.997,65), è ora affidata al raggruppamento temporaneo di imprese Edilizia Crocioni snc e Associazione di calcio Helvia Recina 1975 che si è aggiudicato l’appalto.

Il Comune contribuirà alla realizzazione della struttura con il pagamento al concessionario di un contributo per la costruzione e la gestione pari a 84.915 euro all’anno a decorrere dal primo anno di gestione e per tutta la sua durata fissata in 20 anni.

“Finalmente siamo nella fase conclusiva – afferma l’assessore allo sport Alferio Canesin -. Dopo un lungo iter abbiamo ottenuto tutti i permessi e completato la parte amministrativa dell’opera pubblica. Ora al via i lavori per la costruzione del campo sportivo atteso da tempo dalla frazione, una struttura moderna, ampia e funzionale che va accrescere l’impiantistica sportiva dell’intera città”.

L’intervento prevede la realizzazione di un impianto da calcio in erba sintetica, con dimensione 100 metri lineari di lunghezza per 60 di larghezza, dotato di illuminazione tramite quattro torri-faro ed idoneo allo svolgimento delle competizioni calcistiche della Lega Nazionale Dilettanti. Prevede poi la realizzazione di spogliatoi e di locali accessori di servizio necessari allo svolgimento delle attività sportive e alla sistemazione degli spazi esterni.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Consiglio Pesaro, ok referendum fusione Successivo Fabriano - Tornano i cinghiali in Via Bovio