Auto entra dentro la farmacia, non c’era nessuno

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Montelupone (Macerata), 13 ottobre 2015 – Prima dell’apertura dell’esercizio, nel centro storico del paese, un’auto è finita contro il muro della farmacia locale e ne ha sfondato, anzi, ne ha divelto una vetrina dotata di vetro antisfondamento.

La farmacia, che è situata nella centralissima via R. Margherita, sorge alla confluenza di via Vecchiotti, una stradina in discesa che parte dal piazzale della chiesa di Santa Chiara. Il conducente dell’auto avrebbe dichiarato che, giunto alla confluenza con via R. Margherita dove avrebbe dovuto fermarsi per dare la precedenza, avrebbe pigiato il pedale dell’acceleratore invece che quello del freno: è così finito dritto contro la parete laterale della farmacia, investendo tra l’altro una grossa e pesante fioriera che, a sua volta, ha abbattuto la vetrina blindata che, pur resistendo abbastanza all’urto, si è però completamente divelta dagli infissi ed è finita sul pavimento, all’interno del locale. Per fortuna, data l’ora, non c’era nessuno né all’esterno, né dentro il locale. Mentre sul posto si sono recati gli agenti della polizia municipale, i titolari si sono preoccupati innanzitutto di studiare un modo per chiudere la falla nell’immediato.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Ancona, furto con il "falso pupo": nel passeggino la refurtiva al posto del bimbo Successivo Trota, ce n’è una diversa in ogni fiume delle Marche. E ora interessa anche ai laziali