Autostrada A14, due Tir si tamponano, ferito gravemente autista di Cerreto d’Esi

incidente a 14

IL BORGHIGIANO IL BLOG DI FABRIANO E DELLE MARCHE – Un camionista marchigiano è rimasto gravemente ferito in un incidente sull’autostrada A14. Questa mattina, alle 6.30, subito dopo il casello di Rimini Sud, in direzione di Bologna, c’è stato un tamponamento tra due Tir le cui cause sono al vaglio della Sottosezione della Polizia Stradale di Forlì. Il mezzo tamponato è di una ditta de L’Aquila ed era condotto da un cittadino polacco, S.M., 42anni, che è stato portato con un’ambulanza all’ospedale di Rimini con un codice di media gravità. Più gravi le conseguenze per C.G. 35 anni, residente a Cerreto d’Esi 2 che era alla guida dell’altro Tir, di proprietà di un’azienda di trasporti di Tolentino: l’autista è stato trasportato con l’elimedica all’ospedale di Cesena.

Il camionista marchigiano è rimasto incastrato in cabina per circa un’ora prima di essere liberato dai Vigili del Fuoco di Rimini. Per consentire l’atterraggio dell’elicottero in autostrada è stato necessario la chiusura della carreggiata Sud con il blocco totale della circolazione in entrambi i sensi di marcia. Si sono create code superiori ai 6 km.

La situazione si normalizzava alle 10 quando è stata riaperta totalmente la carreggiata nord. Sul posto sono intervenuti tre pattuglie della Polizia Stradale,  due squadre dei Vigili del Fuoco, personale di Autostrade per l’Italia e carri attrezzi pesanti Aci Jolly per rimuovere i Tir. Notizia riferita dal Corriere Adriatico

Precedente Fuga di gas ed esplosione in un appartamento in via Legnago: donna incolume Successivo Fano, polizia scova a Ponte Sasso un ricercato per rapina e sequestro