Avvocatessa scomparsa, trovato il cellulare

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Civitanova, 16 febbraio 2016 – Si sono concentrate a Civitanova Alta le ricerche di Loriana Di Chiara, l’avvocatessa di Montegiorgio scomparsa da casa. I volontari della protezione civile di Fermo, assieme ai carabinieri di Civitanova, hanno trovato il telefono cellulare della donna dentro la cassetta per le lettere dell’ufficio postale di Civitanova Alta. Il cellulare era scarico ed è stato riattivato per trovare elementi utili alle ricerche della 57enne. Inoltre risulta che la donna, ieri sera, abbia fatto un prelievo di 50 euro soltanto al bancomat della Banca di credito cooperativo sempre di Civitanova Alta. Sul posto è arrivata anche una troupe della trasmissione ‘Chi l’ha visto?’.

A dare l’allarme e a denunciare il fatto ai carabinieri di Montegiorgio era stato il compagno dell’avvocatessa montegiorgese. L’uomo è uscito di casa ieri mattina per andare in farmacia ed è mancato dalla sua abitazione poco più di un quarto d’ora. In quel lasso di tempo potrebbe essere successo di tutto. L’unica certezza è che la compagna, al suo rientro a casa, non c’era più. Gli investigatori ipotizzano che possa essere salita sulla sua Fiat Punto color amaranto ed essersi allontanata volontariamente. Quello che non si sa, invece, è che fine abbia fatta dopo essersene andata da casa.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Dà fuoco a un’auto in sosta: fermato dai carabinieri Successivo EX A. MERLONI-JP INDUSTRIES, TERZONI (M5S): “SERVONO CERTEZZE SUL NUOVO CORSO INDUSTRIALE”