Azienda fantasma con prodotti tossici

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Corriere Adriatico –
Il Borghigiano Il Corriere Adriatico
SEFRO – Sequestrata una fabbrica fantasma, addetti in nero per lavorare prodotti tossici. Denunciato un cinquantenne di Fabriano. Indagine della Finanza coordinata dal procuratore di Macerata Giovanni Giorgio.

Precedente Jesi, colpo di machete per tagliarle la testa: la badante "para" con l'ombrello Successivo Falconara: scontro in campo, paura per un trentenne