Ballo e fornelli, Miss Over 2014 viene da Cuba

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Pesaro, 19 ottobre 2014 – Idalmis Alfonso, nata a Cuba il 15 febbraio 1973, residente a Ceva di Cuneo, 175 centimetri di altezza, diploma di scuola superiore, signora con molti hobby: ballo, moda e musica; è la signora più bella d’Italia sopra i 39 anni, la Miss Over 2014 (foto), la 22esima della storia.

In un trionfo di pubblico e concorrenti (82 finaliste come da anni non si vedeva), nei saloni del Baia Flaminia Resort, si è svolta la finalissima del “Concorso Internazionale di Bellezza Miss Over”. Dopo due ore e mezzo di maratona-spettacolo, condotte da Elio Pari e Cinzia Sguotti, scettro e corona sono passate dalle mani della bolognese, Carlotta Pascarella, a quelle della nuova miss. E’ la prima volta che il Piemonte e la lontana Cuba vantano una Miss Over.

Idalmis ha dedicato la vittoria al marito, al figlio e alla mamma che vive a Cuba. Idalmis è una ballerina, predilige i balli latino americani, passa ore tra i fornelli e gli impegni famigliari. Il sogno nel cassetto era quello di fare la modella visto il fisico e la bellezza. Come prova di abilità Idalmis ha proposto una salsa portoricana. La giuria ha votato pubblicamente le 3 concorrenti finaliste, decretando la candidata cubana vincitrice con 56 punti.

Per quanto riguarda le altre categorie, Miss Over 50 e Miss Over…Issima, questi i risultati finali: Maria Imelde Pasini è Miss Overissima 2014, 60 anni compiuti lo scorso 11 gennaio, arriva dalla provincia di Modena e ha dedicato la vittoria al “proprio angelo custode”. Mamma di tre figli, sposata, imprenditrice, Maria Imelde ha partecipato a Miss Over per sfidare la propria naturale riservatezza e non per vincere solo un titolo. La modenese ha centrato il bersaglio ballando una lambada.

Miss Over 50 è nata in Svizzera, a Bien il 19 agosto 1964, vive a Mulazzo in provincia di Massa Carrara, si chiama Chantal Resicini Santos che ha convinto la giuria ad assegnare il titolo grazie una prova di abilità da ragazzina ballando e cantando un mix di Fever e Bed di Michael Jackson. Sogno nel cassetto di Chantal: poter avere uno spettacolo in proprio. La vittoria di Chantal è dedicata a mamma Marta e al marito Keith.

Oltre alla Miss Over vincitrice e alle fasce di Miss Over Anta, Miss Over 50 e Miss Over…Issima, sono stati assegnati i seguenti riconoscimenti: Miss Bellezza – Sabrina Acconciature Paola Sorgi, nata a Teramo il 5 settembre 1973 residente a Giulianova, impiegata con l’hobby del canto e volontariato e un desiderio nel cassetto: lavorare nel mondo dello spettacolo; Miss Sorriso – Beauty Luxury – Agata Li Castri, nata a Palermo l’8 dicembre 1964, residente a Genova, ama il canto, nella vita di tutti i giorni è un’impiegata, mamma e nonna; Miss Sorriso – dr. Luigi Berther – Tatiana Crivellin nata a Rovigo il 22 novembre 1972, residente a Grignano nel Polesine. Tatiana è agente assicurativo e il suo hobby camminare e dipingere; Miss Cuore – Beauty Luxury – Piera Di Salvo che arriva dalla Sicilia, da Bagheria (Palermo), concorrente dalla straordinaria storia di amore e cuore. Piera è nata il 12 gennaio 1966. E’ impiegata, mamma con un sogno nel cassetto: riuscire a costruire una casa nella sua terra dove ricoverare tanti animali abbandonati; Miss Over Web – Irina Varga di Ariano nel Polesine, nata ad Arad nel 1979, mamma. Irina si è aggiudicata la fascia grazie a tantissime “clikkate” provenienti dal web; Miss Athena – Athena Gioielli – Stefania Sapetti nata a Ciriè il 18 luglio 1974, vive in provincia di Torino. Stefania è infermiera, laureata. Hobby il ballo e il disegno. Sogno nel cassetto vedere i figli realizzati felicemente; Miss Silhouette – Beauty Luxury – Emidia Guerrini nata a Romano di Lombardi il 2 ottobre 1960, residente in provincia di Bergamo, rappresenta in toto la fascia che le è stata assegnata. Licenza superiore, impiegata con l’hobby dello yoga e della lettura. Emidia ha un sogno nel cassetto: pubblicare un libro; Miss Simpatia – You Speed Date – Cristina Pagani di Brescia nata il 13 settembre 1967, impiegata, biondissima e sciantosa. Sogno nel cassetto diventare una ragazza immagine all’interno del motomondiale. Hobby di Cristina il ballo e lo sport in genere.



 

Precedente L’Africa Chiama premia la Kyenge Successivo Rave party con la chetamina Scatta il blitz dei carabinieri