Bambino colpito da meningite, avviata la profilassi

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Civitanova Marche, 10 agosto 2015 – Allarme meningite batterica, in riferimento al caso accertato su un bambino civitanovese di 10 anni ricoverato all’ospedale Torrette di Ancona, come riferito dal Resto del Carlino nell’edizione di domenica, la Asur informa che sono stati attivati gli interventi di prevenzione nei confronti dei familiari e dei contatti stretti secondo quanto previsto dalle linee guida Ministeriali.

Sui soggetti a rischio di contagio è stata avviata la chemioprofilassi che consiste nella somministrazione di uno specifico antibiotico e sono stati tempestivamente informati tutti i pediatri di famiglia. La Asur chiarisce che tutti i soggetti a rischio sono stati trattati e raccomanda misure di protezione personale, quali il lavaggio frequente delle mani, anche che dopo starnuti o colpi di tosse, una buona igiene respiratoria come proteggere il viso in caso di starnuti o colpi di tosse, il non condividere l’uso di stoviglie o oggetti personali come fazzoletti o asciugamani.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Temporali e fulmini in entroterra Successivo 4 escursionisti sorpresi da fortunale