Bambino fa scudo alla madre contro il padre armato di coltello

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ascoli, 11 agosto 2015 – Il provvidenziale intervento di un bambino ha evitato che la lite tra i genitori degenerasse e finisse in tragedia.

E’ quanto avvenuto nei giorni scorsi in un’abitazione dell’hinterland ascolano, dove una famiglia viveva una vita soltanto apparentemente tranquilla. Perché in realtà, dietro a quella facciata, si nascondevano anni di soprusi, litigi, violenze da parte dell’uomo nei confronti della donna e dei figli. Fino all’ultimo episodio, uno dei più gravi, durante il quale il marito avrebbe provato a colpire la moglie con un coltello, e soltanto l’intervento del piccolo che si era frapposto a protezione della mamma ha evitato il peggio, riuscendo a permettere alla donna di allontanarsi.

A quel punto la giovane ha iniziato a vagare in preda alla più totale disperazione tra le strade di Ascoli, fino a quando ha contattato il 113 dicendo chiaramente di volerla fare finita. Il personale della Polizia che ha risposto alla chiamata l’ha intrattenuta il tempo necessario per permettere ad un operatore specializzato di intervenire al telefono e di calmarala, riuscendo anche ad individuare dove si trovava. Sul posto è giunta una volante che l’ha accompagnata da un’amica, mentre il giorno seguente la donna è stata ascoltata da alcuni operatori specializzati per chiarire la situazione e durante i colloqui è venuta fuori la dolorosa realtà. Il marito è stato denunciato ed il questore ha attivato tutte le procedure preventive per evitare ulteriori conseguenze.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Ascoli, fa da scudo umano alla madre minacciata dal padre con un coltello Successivo Completamente nudo, canticchiava per il corso