Bambino fra le onde, salvato dal bagnino

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Ancona, 28 agosto 2014 – Grande paura per un bimbo anconetano di sei anni, che ha rischiato di annegare questa mattina a Marcelli, davanti agli occhi increduli della madre. Tutto è accaduto rapidissimamente, il piccolo stava giocando non lontano dalla riva, nei pressi della Bussola, non lontano dall’ombrellone della mamma, quando è stato travolto da onde altissime (circa tre metri) che lo hanno trascinato al largo. Fortunatamente il pronto intervento del bagnino del team Guardia spiagge, Massimo Andreoli di Recanati ha evitato la tragedia. Si è immediatamente tuffato per recuperare il bimbo.

Il coraggioso bagnino recanatese, 33 anni, se l’è vista brutta, la forza del mare rischiava di trascinare via anche lui. Non si è dato per vinto e ha lottato con tutte le forze davanti a decine di bagnanti terrorizzati e in apprensione.

E’ riuscito nell’impresa, per fortuna la mattinata in spiaggia è terminata con una grande paura, ma nessuna conseguenza per il bambino: non è stato nemmeno necessario l’intervento del 118.



Precedente Automobile contro camper, cinque feriti Successivo Straniero gira armato di pistola Niente arresto, solo una denuncia