Bambino nato morto. "Soffocato dal cordone"

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Civitanova Marche, 25 agosto 2015 - Confermerebbe l’ipotesi dell’asfissia l’autopsia eseguita ieri mattina all’obitorio sul corpicino del bimbo morto nel grembo della madre che lo ha partorito senza vita mercoledì scorso all’ospedale di Civitanova, dopo un cesareo eseguito prima del giorno programmato perché l’ultimo tracciato a cui si era sottoposta la donna non aveva evidenziato frequenza cardiaca nel piccino.

Il feto aveva il cordone ombelicale attorcigliato attorno al collo, un dramma avvenuto alla trentottesima settimana di gravidanza di una 41enne civitanovese, in attesa del suo secondogenito. Ieri mattina, all’obitorio dell’ospedale, è durato quasi tre ore l’esame autoptico affidato dalla Procura di Macerata al medico legale anconetano Marco Valsecchi, presenti l’avvocato nominato dalla famiglia, Alessandro Rovazzani, e Francesca Tombesi come medico consulente di parte.

C’erano anche i carabinieri, ma dall’ospedale non sono state sequestrate cartelle cliniche e non c’è al momento nessun indagato. Ma, saranno effettuate ulteriori perizie mediche per dare una risposta chiara ai genitori, che hanno presentato un esposto e si sono affidati all’avvocato Rovazzani che spiega «come dalla famiglia non ci sia la volontà di ricercare colpe o responsabilità in capo all’ospedale, ma c’è la necessità di capire cosa sia accaduto».

Il bambino sarebbe dovuto nascere a giorni. Tutto era stato programmato al termine di una gravidanza portata avanti dalla mamma senza problemi. Poi, nel pomeriggio di mercoledi scorso, l’esame del tracciato fissato per le 17 e che monitora la frequenza cardiaca del feto, non ha restituito il battito del piccino quindi la decisione dell’equipe di Ostetricia di andare subito in sala operatoria per effetture il parto cesareo. Alle 19 il dramma. Il feto è venuto alla luce morto, con il cordone ombelicale annodato attorno al collo.

 

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente L'Oroscopo di oggi gli astri del Borghigiano Successivo Occhipinti chiede sconto, no familiari