Banditi incappucciati in una villa, il proprietario colpito alla testa

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Numana (Ancona), 7 aprile 2016 – Torna la paura a Numana. Nuovo assalto, infatti, nella notte, al Taunus, dove tre banditi incappucciati hanno fatto irruzione in un’abitazione isolata in via Valcastagno, zona Svarchi.

Al momento della rapina, i proprietari erano in casa e sono stati minacciati con un cacciavite e costretti a farsi aprire la cassaforte, poi i malviventi sono fuggiti. Il proprietario dell’appartamento ha provato a inseguire e fermarei banditi, ma è stato colpito alla testa, anche se in maniera non grave. Sulla rapina indagano i carabinieri: probabilmente si tratta di uomini dell’Est Europa.

Questa rapina riporta alla mente quella che si è verificata, sempre al Taunus, il 16 febbraio scorso. Anche in quel caso la banda, cinque albanesi, entrarono in una villetta e usarono la violenza con i proprietari, derubati di oro e oggetti preziosi.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Corsa a ostacoli per finire la strada che collega l'Umbria alle Marche prima dell'esodo Successivo Inchiesta Tempa Rossa, ci sono anche i vertici della Uniproject