Barca a vela si ribalta, padre e figlio soccorsi dalla capitaneria

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Civitanova, 3 settembre 2015 – Paura verso le 14.30 nello specchio d’acqua davanti alla spiaggia di Fontespina, all’altezza del fosso Caronte, dove si è ribaltata una barca a vela flying junior di quattro metri.

A bordo c’erano padre e figlio, 53 e 10 anni, entrambi di nazionalità tedesca, ma con origini civitanovesi. I due sono finiti in acqua. L’incidente è accaduto a circa 200 metri da riva. Da terra il bagnino ha allertato la capitaneria di porto di Civitanova, sul posto con una motovedetta. Padre e figlio sono stati recuperati dall’imbarcazione della Guardia costiera e portati in salvo in porto. Stanno bene.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Piano spiaggia, Ricci: "Regole uguali per tutti sulla ristorazione" Successivo Porto San Giorgio, anziana trovata morta Il corpo vicino ad una scogliera in porto