Basket giovanile: Vuelle e Fano ai vertici

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 20 luglio 2015 – Le finali nazionali Under 14 di basket a Bormio hanno confermato che il basket giovanile della nostra provincia è ai vertici nazionali.

Due squadre nelle 32 finaliste, solo Varese e Trieste hanno saputo fare meglio. Due squadre, la Vuelle Pesaro e il Basket Fanum, che si sono fatte onore chiudendo rispettivamente al sesto ed al 25° posto.

Per la Vuelle, in particolare, la manifestazione lascia un po’ di rammarico, perché sia il quarto posto (per la sconfitta con Treviso nei quarti di finale), ancor di più il quinto (finalina persa all’ultimo minuto con consistente intervento arbitrale) erano alla porta della squadra di Giovanni Luminati (coadiuvato da Labella e Iannetti).

Un paio di errori evitabilissimi ed un eccesso di fattori esterni hanno pesato fin troppo sulla classifica finale.

La squadra, pur essendo composta da soli pesaresi, era altamente competitiva e il trio Pensalfini, Magi e Solari ha confermato di avere qualità individuali. Quando c’è stato anche un evidente gioco di squadra i risultati non sono mancati.

Bene anche il Basket Fanum che dopo le tre sconfitte nel girone di qualificazione ha dominato la fase finale per il 25° posto, mettendo in evidenza quell’Andrea Bargnesi che ha chiuso le finali con quasi 35 punti di media e una menzione nel secondo quintetto della manifestazione.

L’impressione è che mettendo insieme le forze dell’annata 2001 si potrebbe anche ottenere di più a livello di squadra ma anche a livello individuale. Non è un mistero per nessuno che più giocatori di qualità ci sono in un team, maggiore è il tasso di miglioramento anche dei singoli.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Sorpreso a spacciare eroina, arrestato Successivo Entra in pasticceria col machete