Basket, Pesaro batte la Virtus: è la sua prima vittoria stagionale

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 25 ottobre 2015 – La Vuelle cancella lo zero dalla classifica nella partita più sentita dai tifosi biancorossi, quella contro la Virtus (68-63 il finale), una classicissima del nostro campionato (FOTO). Ma deve sudare sette camicie perché Bologna, pur senza Pittiman (infortunato al tallone) e con Ray sottotono (rientrava dopo due settimane di stop), non si arrende nemmeno quando va sott’acqua. E Pesaro gli ficca la testa sotto per ben tre volte: all’inizio, con un’onda travolgente che la porta sino al +18 all’inizio del 2° quarto, alla fine del terzo quarto con un +20 che sembra una sentenza (52-32), e a poco più di 3’ dal gong con il 64-48 scolpito sul tabellone che sembra rilassare tutti sugli spalti.

Ma ogni volta che è sul punto di affogare, la Virtus trova qualcuno che le lancia una ciambella: una tripla di Vitali, un tap-in di Odom, un tiretto velenoso di Ray, un rimbalzo offensivo di Mazzola. Alla fine, però, pur soffrendo il pressing avversario oltre ogni misura perdendo palloni sanguinosi, merita di più la Consultinvest: sempre avanti nel punteggio e con tanta buona volontà, ma putroppo ingenua come solo i giovani sanno essere. La sensazione è che Paolini dovrà lavorare molto per domare i suoi puledrini imbizzarriti, ma il primo successo regala fiducia e serenità.

 

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Pesaro, esce per comprare le brioche Colpito in strada da un malore fatale Successivo Donna aggredita a calci e pugni e gettata dalle scale, arrestato l'amico