Basket, riscatto Vuelle con la Grissin Bon dopo la disfatta contro la Virtus

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Cervia (Ravenna), 4 ottobre 2014 – Buon riscatto della Vuelle dopo la disfatta contro la Virtus. Nonostante la sfida con Reggio Emilia, costruita per lottare ad altissimo livello, fosse cominciata in salita (12-31 al 12′), prima dell’intervallo Williams e soci avevano già ricucito lo strappo e nel secondo tempo se la son giocata con gli occhi della tigre sino a 2′ dalla sirena, sprecando fra l’altro 12 tiri liberi che avrebbero potuto anche cambiare l’esito del match.

Si è rivisto un buon Myles mentre Reddic cresce a vista d’occhio. “L’atteggiamento contro la Virtus non mi era piaciuto – ammette Dell’Agnello – mentre contro la Grissin Bon abbiamo fatto un’ottima partita”.

Il tabellino

CONSULTINVEST PESARO – GRISSIN BON          70-75

CONSULTINVEST PESARO: Ross 20, Myles 16, Basile, Musso 5, Raspino 6, Judge 7, Pentucci ne, Crow, Reddic 7, Tortù ne, Williams 9. All. Dell’Agnello.

GRISSIN BON: Mussini 1, Veccia ne, Polonara 10, Della Valle 11, Pechacek 2, Lavrinovic 8, Kaukenas 15, Cervi 7, Diener 14, Cinciarini 7. All. Menetti.

ARBITRI: Filppini, Calbucci e Borgioni.

NOTE – Parziali: 12-26, 31-39, 55-62. Tiri liberi: Consultinvest 19/31, Grissin Bon 24/31. Tiri da tre punti: Consultinvest 7/21, Grissin Bon 5/17. Usciti per falli: nessuno. Spettatori: 300.



 

Precedente Civitanova, battibecco al market al momento di pagare Lui difende la cassiera e si prende una bottigliata Successivo Scompare da casa, cresce l'ansia a Tolentino