Befane a cavallo e giù dalla torre: l’ultima festa riempie il centro

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Macerata, 10 gennaio 2015 – Preso d’assalto il centro storico oggi pomeriggio: grandi e piccini hanno affollato piazza della Libertà e le vie intorno per salutare l’arrivo delle tante befane. Ce n’erano a cavallo, di vecchie e di giovani e ce n’era anche una che è scesa dalla torre dell’orologio, che ha salutato la folla e lanciato caramelle e dolcetti ai bambini entusiasti, tutti con lo sguardo all’insù (uno spettacolo a cura dei vigili del fuoco). Si è aggiudicata la fascia di Miss Befana 2016 Ombretta Salvucci, alias «Genoveffe, la befana chefffe», «con tre effe – precisa soddisfatta la vincitrice, che ha vinto un soggiorno in una regione d’Italia a scelta per due persone, offerto da C. M. Viaggi – . me ne andrò con mio marito in Trentino. Sono contentissima del premio». Sono state 10 le befane in gara quest’anno, che hanno sfilato sul palco allestito in piazza. Molti apprezzamenti ha riscosso anche la tradizionale alzata della stella di San Julià d’inverno, curata dal «Cif», il Centro italiano femminile. La grande stella è stata posizionata dai vigili del fuoco sulla facciata del Comune, il tutto è stato accompagnato dalle melodie eseguite da Birbanda, del gruppo musicale Santa Croce.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Ascoli, aggredito da un cinghiale si salva rifugiandosi in garage Successivo Videosorveglianza in centro: in arrivo undici telecamere