A Belvedere Ostrense, la decima edizione di PaesePoesia

PaesePoesia  luglio 2017 – Belvedere Ostrense

 

Il maestro Carlo Iacomucci, recentemente, ha partecipato, in qualità di ospite, alla decima edizione del premio di poesia dedicato a “Biagino Casci” a Belvedere Ostrense,  per aver illustrato, con una sua opera, la copertina del librocatalogo dove sono riportate le poesie dei premiati, l’invito cartaceo e il manifesto.

Per l’occasione, l’artista ha donato due sue opere incise, che sono state  consegnate, come premio, ai finalisti del concorso. In segno di riconoscenza, sono state  dedicate  all’artista Iacomucci sei pagine all’interno del librocatalogo “PaesePoesia 2017”, contestualmente ad un breve testo critico della dott.ssa Patrizia Minnozzi(laureata in giurisprudenza, vive a Macerata.  Ama l’arte, la fotografia,e la tecnologia).

L’incisore Carlo Iacomucci nasce nel 1949 a Urbino, città in cui, con  serietà e costanza, ha potuto avvicinarsi, per gradi e per avvio naturale, alla grande tradizione della scuola urbinate, che porta avanti da circa 40 anni. Nella sua città natale, riceve la prima formazione artistica presso l’Istituto Statale d’Arte, meglio noto come Scuola del Libro. Tra il 1969 e il 1970 vive a Roma, dove frequenta stamperie d’arte, studi e ambienti artistici, maturando la passione per l’incisione e, in modo particolare, per l’acquaforte. Si iscrive quindi al Corso Internazionale della Tecnica dell’Incisione Calcografica che si tiene sempre ad Urbino.

La necessità di approfondire, lo stimola poi a frequentare, per soli due anni, la sezione di pittura dell’Accademia di Belle Arti della stessa città.  Nel 1973 inizia la sua esperienza didattica, che prosegue fino al 2008: insegna Discipline Pittoriche  all’Accademia di Belle Arte di Lecce, poi al Liceo Artistico Statale di Varese ed infine all’Istituto Statale d’Arte di Macerata, dove vive ed opera. Dal 1972 ha partecipato a numerose collettive e personali sia in Italia che all’estero, realizzando anche edizioni d’arte con acqueforti.  per info: 320.0361833

COMUNICATO STAMPA

I commenti sono chiusi.