Beve un cocktail fatto in casa, diciottenne in coma etilico

Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Pesaro, 23 agosto 2014 – E’ finita al pronto soccorso in coma etilico. Aveva la bava alla bocca, e per un attimo qualcuno ha anche pensato che rischiasse la vita. Poi le cure dell’ospedale, l’hanno rimessa in sesto tanto che è stata dimessa dopo una nottata.
E’ stata comunque una brutta avventura quella passata giovedì sera da una ragazza, maggiorenne o giù di lì, che risulta residente a Rio Salso.

Lei fa parte di un gruppo di amiche che arriva all’Olimpo di Talacchio appunto giovedì, per assistere allo spettacolo di Marco Fantini, un tronista di ‘Uomini e donne’. Giovedì, il locale faceva solo pagare l’ingresso legato a quell’ospite. Ma quando il gruppo della ragazzine arriva, è la loro seconda tappa della serata: sono già state infatti ad un compleanno, e quindi sicuramente hanno già bevuto alcolici. A quelli, aggiungono le sorsate di un cocktail, contenuto in una bottiglia di plastica, poi ritrovata nei bagni del locale, che il gruppo si è portato dietro forse dal compleanno e cui continua ad attingere. Finchè la ragazza improvvisamente si sente male. «Stava così male — dice il titolare del locale, Alfio Pieracci — che abbiamo subito chiamato la Croce rossa». 

La ragazza finisce al pronto soccorso, i medici segnalano il fatto ai carabinieri, che poi poi vanno nel locale, interrogano un po’ di gente, oltre ovviamente a sequestrare il cocktail che le ragazzine si erano portate con loro al momento dell’ingresso all’‘Olimpo’, che quindi è estraneo alla vicenda. La mattina, la ragazzina viene dimessa. Vengono sentiti anche i genitori. Stavolta è andata bene. 



Precedente Petizione anti accattonaggio, Corvatta risponde con un dossier Successivo Scontro tra Tornado, il capitano Valentini era allacciato al seggiolino