Black out di 10 ore in ospedale, il ministro Lorenzin vuole fare luce

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Ancona, 6 settembre 2014 – Il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, ha chiesto una relazione circostanziata ai Nas dopo il black out di oltre 10 ore avvenuto nei giorni scorsi all’ospedale ‘Torrette’ di Ancona, “per comprendere le ragioni che hanno potuto determinare un difetto di funzionamento così grave che se non fosse stato nella capacità e l’abnegazione del personale medico e infermieristico avrebbe potuto comportare ben altre gravi conseguenze sulle persone assistite”.

Lorenzin conferma il rigore da parte del ministero della Salute e di Agenas per il monitoraggio e i controlli sui sistemi di sicurezza degli impianti ospedalieri “affinché quanto accaduto non si ripeta”. E ha concluso: “Non sono tollerabili situazioni che mettono a rischio la sicurezza dei pazienti assistiti nelle strutture sanitarie. Ora attendo la relazione dei Nas“.



Precedente "Un gelato, grazie". Distrae commessa e fruga nella cassa, messo in fuga dal titolare Successivo Contadino a 27 anni. La specialità? Marijuana