Blackout, Fano resta al buio

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Fano, 4 gennaio 2015 – Blackout a ripetizione nella quarta notte dell’anno. A circa un’ora di distanza l’uno dall’altro, a Fano stanotte è andata via la luce. Tutti i quartieri della città hanno “combattuto” contro il buio.

E’ stato un ripetuto e potente sbalzo di corrente, durato fino a dopo pranzo, a coinvolgere contemporaneamente quasi tutte le zone della città. Disagi per i fanesi che la mattina hanno dovuto risintonizzare elettrodomestici, tv, lettori dvd, decoder, computer e radiosveglie. In molte abitazioni è saltato contemporaneamente il salvavita e la luce d’emergenza.

Ancora incerte le cause, molto probabilmente un guasto alla rete. Segnalazioni dai quartieri di Gimarra, Tombaccia, Falcineto, Bellocchi (dove era capitato anche qualche giorno fa), Centro (alle 2, 3 e 4 di notte), San Lazzaro (anche alle 7 del mattino), Sant’Orso, Roncosambaccio (dove stamane le famiglie si sono svegliate al buio), Centinarola, Sassonia… fino all’ex Marotta di Fano. E in rete c’è anche chi, per fare dell’ironia, scrive «per me è colpa dell’albero di Natale in piazza».



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente I nostri spendaccioni Successivo Un Pd disunito a rischio farsa