Blitz al bar, bottino da 10mila euro

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Macerata, 25 luglio 2015 – Hanno sfondato la porta principale e, in barba all’allarme scattato, hanno portato via una slot machine e una macchina per il cambio in monete delle banconote. In venti secondi 10mila euro di bottino, oltre ai danni.

E’ successo a Caldarola, nel bar pizzeria «Da Mariella» in viale Umberto I, vicino alla rotonda, finito nel mirino dei ladri già dieci mesi fa, a fine settembre. Nella notte tra martedì e mercoledì ignoti hanno forzato l’ingresso e hanno caricato i due apparecchi in pochissimo tempo: attivato l’antifurto, il proprietario è giunto subito sul posto, ma la banda era già scappata via facendo perdere le tracce. «Siamo stanchi – commenta il titolare Osvaldo Bibiagi –. L’altra volta avevano segato le inferriate della finestra sul cortile laterale e avevano fatto razzìa di stecche di sigarette arraffando tutti i pacchetti, per un bottino sui 4mila euro. Questa volta invece hanno puntato proprio a slot e cambiamonete distruggendo la porta, e i danni sono stati maggiori».

Il titolare ha sporto denuncia ai carabinieri della stazione locale, che hanno fatto partire le indagini. Lo storico bar si trova in centro e a dieci metri ci sono diverse abitazioni, ma questo non sembra aver frenato i malviventi. Ladri affamati invece in un altro paese vicino, Camporotondo di Fiastrone. Giovedì, intorno alle 19 hanno fatto un’incursione in una casa, portando via un po’ di cibo, una bottiglia e una stirella, un ferro a vapore. Senza toccare tablet, computer, apparecchiature elettroniche o contanti. I residenti avrebbero notato un furgoncino nero, mai visto prima, aggirarsi nella zona. E, tramite il passaparola e il controllo del vicinato, stanno cercando di segnalare alle forze dell’ordine qualsiasi movimento sospetto o situazione anomala.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente La viabilità nelle Marche in tempo reale -A cura di CCISS- Successivo Brucia l’autostrada: due incendi in A14