Blitz al casello: sequestrati due chili di eroina

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Civitanova, 14 ottobre 2015 – Gli agenti della squadra mobile di Ascoli sono stati protagonisti di un’importante operazione antridroga ieri mattina, in provincia di Macerata. Durante un blitz nei pressi del casello autostradale di Civitanova Marche hanno sequestrato un ingente quantitativo di sostanze stupefacenti: si tratterebbe di ben due chili di eroina che sono stati rinvenuti all’interno di un’automobile bloccata all’uscita della A14.

I poliziotti erano probabilmente sulle tracce del mezzo sospetto già da Ascoli e all’altezza della riviera maceratese è scattata l’operazione, con la macchina bloccata e il sequestro dell’eroina.

Sono stati eseguiti anche degli arresti, ma al momento non si conoscono ulteriori dettagli dell’operazione, anche perché altre indagini sono ancora in fase di svolgimento e altri fermi potrebbero essere eseguiti nelle prossime ore. Per non compromettere lo sviluppo dell’azione investigativa, dunque, la Questura di Ascoli mantiene il più stretto riserbo sui contorni dell’operazione conclusa ieri a Civitanova. La questura di Ascoli è da tempo impegnata in una fitta azione di contrasto allo spaccio di stupefacenti sul tutto il territorio.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Parlamentari eletti nelle Marche - Terzoni e Ceroni sono i più produttivi Successivo FABRIANO - LA PRESIDENTE LAURA BOLDRINI SABATO IN CITTA’