Blitz al centro sociale: ladri in fuga con 30 gelati

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Jesi (Ancona), 21 maggio 2015 - IL QUINTO colpo in appena quattro anni: ancora ladri in azione al centro sociale «L’Incontro» in via Tessitori, pcoo distante dal parco della Granita. A fare gola anche i gelati: rubati una trentina tra coni, coppette e ghiaccioli. I malviventi sono entrati in azione nella notte tra sabato e domenica prima infiltrandosi dal retro dei locali (sala da ballo) poi dalla porta principale che si trova di fronte alla palestra Carbonari.

Una zona piuttosto isolata e in degrado, fatto che ha consentito ai malviventi di trascorrere diversi minuti dentro gli ampi locali, provando a forzare le varie porte anche interne. Una delle quali posta dai gestori proprio per scoraggiare le intrusioni. Al termine del blitz i ladri sono potuti fuggire con i trenta gelati e un centinaio di euro racimolati in cassa, dopo aver messo tutto a soqquadro. Da una delle porte interne è stata persino scardinata la maniglia.

Il danno a carico del frequentato centro anziani (comunque assicurato), supera i mille euro. «E’ la quinta volta che vengono – lamentano alcuni soci – non sappiamo più cosa fare. La scorsa volta, poco più di un paio di mesi fa, avevano rubato anche le caramelle. Stavolta i gelati: dovevano essere proprio affamati. Forse metteremo un allarme».

 



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Fabriano – Allarme giardini pubblici, invasi da degrado e rifiuti Successivo Badante 'ladra' rivendeva i gioielli al ‘Compro Oro’