Botte e minacce alla moglie: 41enne incastrato dal tema della figlia

IL BORGHIGIANO 2013

Il Resto del Carlino

San Benedetto, la bambina ha raccontato a scuola una giornata da incubo. Il testo e la denuncia della madre hanno fatto scattare le indagini dei carabinieri. Ma l’uomo nega tutto

Scuola (foto Donzelli)

Scuola (foto Donzelli)

San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno), 3 settembre 2013 – E’ stato il tema di una delle sue quattro figlie a far scattare l’indagine dei carabinieri a carico di un uomo di 41 anni di San Benedetto del Tronto.

Al rientro dalle ultime vacanze pasquali la bambina ha raccontato una giornata in cui il padre avrebbe picchiato, insultato e minacciato la mamma davanti alle figlie. In seguito, la donna ha confermato le accuse sporgendo denuncia contro il marito. Il quale stamattina è stato sottoposto ad interrogatorio di garanzia dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Ascoli Piceno, Rita De Angelis. L’uomo ha negato tutto.

Intanto, comunque, contro di lui è stato emesso un provvedimento che gli vieta di avvicinarsi a meno di 500 metri dalla moglie, e il tribunale per i minorenne di Ancona ha tolto alla coppia le quattro figlie, affidandole ai Servizi sociali del Comune di San Benedetto.

Precedente Coltiva marijuana in giardino «Ho imparato dalla tv» Successivo Le buche nelle strade, saranno chiuse solo se otterremo buoni incassi