Braccio incastrato nella macchina, operaio rischia l’amputazione

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Fano (Pesaro e Urbino), 26 novembre 2015 – Il braccio destro gli è rimasto incastrato in un macchinario. La vittima di un infortunio sul lavoro è un operaio di 60 anni, che stava facendo lavori di manutenzione a una profilatrice di lamina in metallo nello stabilimento della Profilglass.

Immediati i soccorsi, prima per opera dei vigili del fuoco, poi con l’eliambulanza che lo ha trasportato all’ospedale di Torrette. L’uomo rischia di perdere l’arto fino alla spalla. Sul luogo la polizia e gli ispettori dell’Asur. Il macchinario è stato posto sequestro.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Ascoli, un topo manda il tilt la Tac dell'ospedale e morde un tecnico Successivo Ascoli, istanza di fallimento in tribunale per Tecnomarche oberata dai debiti