Bracconiere denunciato, usava il richiamo elettronico

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Fano, 10 ottobre 2014 – Un 40enne di Fano è stato denunciato per bracconaccio. Durante un’attività di controllo del corpo forestale, l’uomo è stato scoperto ieri mattina in località Monte Giove di Fano mentre utilizzava un richiamo elettronico per attirare la tordo bottaccio.

Il personale del corpo forestale stava eseguendo un controllo in prossimità di un appostamento temporaneo di caccia, quando ha percepito un canto, persistente e continuativo, tipico dei richiami acustici a funzionamento elettronico. L’apparecchio, dotato di scheda di memoria, riproduceva il canto del tordo bottaccio e di varie specie ornitiche. Ora l’uomo è stato denunciato, insieme al sequestro dell’apparecchio elettronico e del fucile.



 

Precedente Domenica torna la "Camminata per il tuo cuore" da Pesaro a Fano Successivo A piedi e contromano in autostrada, scattano le ricerche