Brian May sul palco delle Muse

BrianMayKerryEllis

IL BORGHIGIANO FABRIANO © IL BLOG – E’ Ancona la città prescelta per la prima data del tour di Brian May e Kerry Ellis. Il «One voice – the tour!» sta per arrivare, i fan sono già incollati a TicketOne per avere a tutti i costi i biglietti.
Anche il teatro delle Muse sarà «costretto» a inchinarsi alla grandezza del duo domenica 21 febbraio quando accoglierà il leggendario chitarrista dei Queen e astrofisico Brian May assieme alla bella attrice e cantante Kerry Ellis,una delle grandi star dei musical del West End e Broadway, reduci dall’apparizione televisiva all’Arena di Verona dello scorso giugno.
Una coppia artistica consolidata che ha costruito un largo seguito grazie ai loro raffinati concerti e dischi per un tour che comprende ben sei date in Italia. Per la prima, la scelta è caduta sul capoluogo dorico. Forte e raffinato il loro sound, imperdibile. I fan dicono che era destino che due voci e personalità tanto carismatiche dovessero incontrarsi prima o poi. A metterci lo zampino il «fato» e poi il genio musicale di entrambi ha fatto il resto.
Il progetto Brian May & Kerry Ellis nasce dopo l’incontro dei due artisti alle audizioni di «We will rock you – the Musical» a Londra dove Kerry ha interpretato il ruolo originale di Meat. D’altra parte Brian May ha prodotto il suo album di debutto «Anthems» nel 2010, seguito dall’Anthems tour nel 2011. Il successivo «Born free tour» è stato presentato con una serie di show intimi e acustici in suggestive cornici illuminate da candele sensibilizzando l’audience sul lavoro del duo a favore della «Born free Foundation».
Da quest’ultimo tour May ed Ellis hanno inciso il live album «Acoustic by candlelight’» uscito nel 2013. «Questa traccia è intesa come arte per il piacere di fare arte, qualcosa di cui vado già molto orgoglioso con la magnifica voce di Kerry Ellis e con un messaggio sociale cristallino: «Avete una voce, una voce può fare la differenza», ha detto May a proposito del brano recentemente inciso, «One voice», scritto da Ruth Moody, co-fondatore dei The Wailin’ Jennys. La canzone sarà presentata durante questo nuovo tour insieme alle più significative estratte dai rispettivi repertori, oltre che da quelli di altri grandi artisti del passato. D’obbligo ilcenno ai Queen.
Il concerto, sotto l’organizzazione di Best eventi, avrà inizio alle 21. I biglietti sono disponibili da oggi alle 11 sul circuito TicketOne a partire da 46 euro.

credit foto by www.outune.net

Precedente Porto San Giorgio, grande paura sull'A14 Auto prende fuoco subito dopo la galleria Successivo Incidente in quad, Arianna si risveglia dal coma