Brucia discarica abusiva a Fenile, in fiamme frigoriferi e vegetali

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Fano, 17 novembre 2014 – A Fenile, in via Fornaciotti, qualcuno ha scaricato prima dei rifiuti e poi li ha incendiati (FOTO). E’ successo intorno alle 18 di ieri pomeriggio. Sono stati chiamati i vigili del fuoco di Fano che hanno provveduto a spegnere l’incendio. Resta da capire chi possa aver accumulato in maniera abusiva dei rifiuti (elettrodomestici, sfalci, materiale edile di risulta) per poi dargli fuoco.

I pompieri sono riusciti a spegnere in poco tempo le fiamme, ma ora sarà necessario per l’azienda di raccolta della nettezza urbana bonificare dai resti dell’incendio quella discarica abusiva che, probabilmente, era stata tollerata da molto tempo. Soltanto ora, con un incendio appiccato da qualcuno, si porrà rimedio alla situazione andando a rimuovere i resti della combustione. E’ stata esclusa la presenza di materiale altamente pericoloso come l’eternit.

L’esistenza di varie e piccole discariche abusive disseminate in varie parti della provincia meriterebbe una maggiore sensibilità da parte di chi deve controllare il rispetto della legge e di chi deve provvedere alla raccolta dei rifiuti.



 

Precedente Scontro tra due auto Bambino all'ospedale Successivo 'Ascoli come una malattia' è frase Rozzi