Buon compleanno a Barbra Streisand

barbara

Quella che diventerà il simbolo delle cantanti raffinate e di classe non solo del suo Paese ma del mondo intero nasce a Brooklyn il 24 aprile 1942. Fin da piccola, mostra delle doti non comuni nei confronti delle attività artistiche, non solo quindi della musica. E’ portata alle fantasticherie e spesso si assenta con la mente per seguire suoi pensieri nascosti e privati. Sorella minore di sette anni di Sheldon, suo padre, uno stimato professore, muore poco più che trentenne quando lei ha solo 15 mesi.

Chiusa nella sua solitudine, si diletta ad imitare i divi che vede in televisione, che consuma voracemente, anche a causa di una precoce ipocondria che la affligge da quando è bambina. In famiglia, queste “stranezze” non sono viste decisamente di buon occhio. Madre e zii tentano di dissuaderla dall’esibirsi o dal cantare. In particolare, il suo aspetto non è ritenuto particolarmente gradevole, attributo che agli occhi della madre sembra imprescindibile per intraprendere la carriera nel mondo dello spettacolo. Ovviamente, doveva ancora esplodere la singolarissima carica sensuale che Barbra saprà sprigionare da adulta, fino a diventare un vero e proprio “sex symbol” sebbene del tutto continua a leggere>>>

FONTE BIOGRAFIEONLINE.IT

Precedente Fiorenzuola, in Strada della Marina rimozione di tutto il materiale franoso Successivo Mondolfo, la Finanza mette i sigilli a un magazzino tessile gestito da cinesi