Buon Compleanno ad Elisabetta Gregoraci

Gregoraci

Elisabetta Gregoraci nasce l’8 febbraio del 1980 a Soverato, in provincia di Catanzaro. Compie i primi passi nello spettacolo a soli diciassette anni, quando, dopo aver vinto il titolo di Miss Calabria, prende parte alle finali nazionali di “Miss Italia”, a Salsomaggiore Terme, dove, pur classificandosi solo al ventiquattresimo posto, conquista il titolo di “Miss Sorriso”.

Diplomatasi allo Ials di Danza Moderna, di lì a poco arriva il debutto in televisione: su Odeon Tv conduce “Il premio Mia Martini” e “Il premio Mia Martini: la sfida”, prima di approdare su Raiuno con “La casa dei sogni”, presentato da Milly Carlucci. Su Canale 5, invece, viene scelta per “Ciao Darwin”, dove fa parte della categoria delle veline (con Elisabetta Canalis e Maddalena Corvaglia): con il presentatore romano Paolo Bonolis, per altro, aveva già partecipato a “Beato tra le donne”, sempre sulla rete ammiraglia Mediaset.

Nel dicembre del 2003 Elisabetta viene chiamata come testimonial della Regione Calabria per il progetto “Centro Regionale per la Promozione Turistica e Culturale”, sotto la supervisione di Giuseppe Pipicelli: pochi mesi dopo, verrà anche selezionata dal marchio di biancheria intima Wonderbra come volto nazionale e internazionale. Sul piccolo schermo, viene impiegata per il programma di cabaret (condotto da Max Tortora e Nina Moric) “Bravograzie”, nel 2004, in onda su Raidue, e sempre sulla seconda rete Rai presenta insieme con Teo Mammucari e Ilaria Spada “Libero”, trasmissione basata sugli scherzi telefonici.

Dopo la poco fortunata esperienza a “Starflash”, con Elenoire Casalegno e Jerry Calà, si dedica al reality show come concorrente di “Ritorno al presente”, su Raiuno: lo spettacolo condotto da Carlo Conti (caratterizzato, per altro, da bassi ascolti che ne causeranno la chiusura anticipata), tuttavia, la vede immediatamente eliminata. Sempre su Raiuno, poi, la Gregoraci presenta uno speciale dedicato a “Sognando Hollywood”, insieme con Franco Di Mare e Loredana Di Miele.

Nell’autunno del 2005, insieme con altre celebri showgirl (tra cui Miriana Trevisan, Giulia Montanarini, Antonella Elia, Elena Barolo ed Eleonora Daniele) posa per “Woman for Planet 2006”, calendario realizzato da Enrico Ricciardi e distribuito con la rvista “Goo!”, il cui ricavato viene in parte devoluto all’associazione “forPlanet” (a capo della quale c’è Tessa Gelisio) impegnata nella protezione delle foreste boliviane.

In quel periodo conosce in discoteca Flavio Briatore, celebre imprenditore e ai tempi direttore generale del team Renault di Formula 1: i due iniziano a frequentarsi, e arriveranno al matrimonio nel giugno del 2008 (la cerimonia andrà in scena a Roma nella Chiesa di Borgo Santo Spirito in Sassia).

Divenuta protagonista, insieme con Pupo, del quiz “Il Malloppo”, in onda sulla prima rete Rai, viene scelta da Emilio Fede per condurre diverse puntate di “Sipario”, la rubrica del “Tg4” dedicata al gossip; sempre per lo stesso telegiornale conduce le previsioni del tempo. In seguito, finisce nell’occhio del ciclone in quanto protagonista di alcune intercettazioni telefoniche emerse dall’inchiesta su Vallettopoli.

E’ l’estate del 2006 quando il nome della showgirl calabrese entra nelle carte dell’inchiesta condotta da Henry John Woodcock, pubblico ministero di Potenza, relativa a un presunto giro di raccomandazioni in Rai condito da favori sessuali. La Gregoraci dapprima nega il proprio coinvolgimento, per poi cambiare versione e ammettere qualche contatto fisico tra lei e l’ex portavoce di Gianfranco Fini Salvatore Sottile. Emerge, in pratica, che spesso Elisabetta veniva portata alla Farnesina per effusioni intime con lo stesso Sottile: in ogni caso, le accuse di concussione sessuale verso entrambi saranno archiviate nel 2007.

Nella stagione televisiva 2006/07, la showgirl calabrese fa parte del cast di “Buona Domenica”, su Canale 5, presentato da Paola Perego: in coppia con Sara Varone presenta il Tg Rosa, anche se la sua presenza viene messa in discussione da Fabrizio Corona, che in un intervento telefonico del gennaio 2007 sostiene che il cast è stato costituito non sulla base della professionalità delle persone, ma assecondando il gossip del momento. La Gregoraci, tuttavia, viene confermata alla guida di “Buona Domenica” anche nella stagione successiva, prima di condurre su Italia 1 “Celebrity bisturi”, dedicato alla chirurgia estetica, e su Raiuno “L’estate sta finendo”. Nel frattempo, a marzo 2010, è diventata mamma di Nathan Falco, il suo primo figlio avuto da Flavio Briatore.

Dopo essere stata indagata dalla Procura della Repubblica di Roma, insieme con il marito, per reati fiscali, nel 2011 è tra i concorrenti di “Baila!”, talent show presentato su Canale 5 da Barbara D’Urso in cui fa coppia con Costantino Vitagliano, che però viene chiuso in anticipo per i bassi ascolti. Nel novembre del 2012, conduce su Raidue con Fatima Trotta e Gigi & Ross il programma comico “Made in Sud”.

Nel corso della sua carriera, la Gregoraci ha prestato il volto a diverse campagne pubblicitarie, tra cui quelle di “Fanta”, “Swatch”, “Billionaire Bag”, “Goodyear”, “Wind”, “Snob” e “3” (quest’ultima insieme con Claudio Amendola e Pippo Baudo).

Non sono mancate, inoltre, esperienze di recitazione (dopo aver frequentato la scuola “Augusto Zucchi”), nelle fiction di Raiuno “Le ragazze di Piazza di Spagna 3” e “Un medico in famiglia”, nella sitcom di Canale 5 “Il mammo”, nella fiction Mediaset “Fratelli Benvenuti” (andata in onda su Canale 5 e poi trasferita su Rete 4 per gli ascolti pessimi) e nei film “C’era un cinese in coma” (di Carlo Verdone), “Si sente che sono calabrese” (di Franco Neri) e “Il cielo in una stanza” (di Carlo Vanzina).

FONTE BIOGRAFIEONLINE.IT

Precedente In 45mila a Carnevale Fano Successivo Cingoli, dieci automobilisti bloccati nella neve Tolentino, auto in panne sulle rotaie Il treno si ferma in tempo