Buon Compleanno a Natalie Imbruglia

Natalie

(estratta da Wikipedia)

Natalie Jane Imbruglia (Sydney, 4 febbraio 1975) è una cantautrice, modella e attrice australiana.

Gli inizi: la pubblicità e la soap opera
Nipote di un emigrato italiano proveniente dalle Isole Lipari, in provincia di Messina, Natalie Imbruglia nacque a Sydney ma crebbe a Berkeley Yale.
A cinque anni prese lezioni di danza jazz e, in seguito di tip tap e di balletto. A sedici anni abbandona la scuola e si trasferisce a Sydney alla ricerca di un modo per emergere nel campo dello spettacolo.
Il suo esordio è come testimonial pubblicitario di una gomma da masticare giapponese. A 17 anni acquista una certa notorietà come interprete di una soap opera molto famosa in Australia: Neighbours (in cui appaiono anche Kylie Minogue e Holly Valance). Il suo doveva essere un ruolo secondario, tanto che venne scritturata solo per due settimane. Il successo del personaggio è però tale che gli autori decidono di darle un ruolo ben più rilevante. Fu un periodo abbastanza buono per Imbruglia che, tuttavia, dimostrerà di non apprezzare tanto la vita che stava conducendo, come dichiarerà in seguito Imbruglia stessa: “Sono grata a quanti mi hanno consentito di fare l’attrice. Ho conosciuto tanta gente, ho potuto guadagnare molto e comprarmi i vestiti alla moda. Ma presto quel tipo di fama ha perduto il suo fascino. Due anni di quella vita e non mi riconoscevo più, ero diventata acida.”
Carriera musicale
Si trasferisce così a Londra dove deve ricominciare da zero. Le cose non vanno bene al punto che spesso diventa un problema anche trovare i soldi per l’affitto. Intanto ha iniziato a scrivere canzoni e, come obiettivo, si prefissa di non restare nella capitale inglese. Viene in seguito notata da una major musicale. Come provino le fanno cantare la canzone “Torn”, che in seguito sarà il suo primo successo al seguito del quale sottoscriverà un contratto con la compagnia.
1997 – Left of The Middle
Così nel 1997 incise il suo primo album, Left of the Middle che le valse svariati premi. Venne nominata anche a 3 Grammy Award ma senza vittorie. Il disco riscosse un ottimo successo mondiale soprattutto negli Stati Uniti dove venne certificato con 2 dischi di platino.Mondialmente il disco vendette oltre 6.5 milioni di copie.Il singolo di lancio fu Torn che è quello che riscosse maggiore successo vendendo oltre 3 milioni di copie.Vennero estratti altri singoli:”Big Mistake”,”Wishing I Was There”e “Smoke” che percepirono un buon successo. Nel frattempo Imbruglia preparava il secondo album, ma prima della sua pubblicazione collaborò ad alcune canzoni: ossia le colonne sonore di Stigmate, con la canzone Identify (scritta da Billy Corgan degli Smashing Pumpkins, uscì come singolo ed ebbe anche un videoclip) e “Go”, incise una canzone per beneficenza (“It’s only rock and roll”) e collaborò all’album Reload di Tom Jones.
Natalie Imbruglia, ospite di TRL a Napoli (25 aprile 2005)
2001 – White Lilies Island
Nel 2001 uscì il suo secondo album: White Lilies Island. In esso si ritrovano tematiche improntate maggiormente alla serietà rispetto alla spensieratezza iniziale. Il disco raggiunse buoni risultati ma le vendite calarono,infatti White Lilies Island vendette solo 2 milioni di copie contro le 7 milioni dell’album precedente. I singoli estratti dall’album furono “That Day”,”Wrong Impression” e “Beauty on the fire”.I primi due singoli ottennero buoni riscontri mentre il terzo passò quasi inosservato. Anche il look è nel frattempo cambiato molto. Nello stesso anno lavora per la colonna sonora del film Y tu mamá también (2001), mentre nel 2002 per Mr. Deeds (2002). Sempre nel 2002 diventa uno dei volti di L’Oreal.
Dopo la sua prima esperienza nella soap opera “Neighbours”, la Imbruglia riesce ad avere nel 2003 una parte nel film di Peter Howitt, Johnny English e a riscuotere anche un discreto successo come attrice. Il film ricco di divertimento ed effetti speciali comprende un cast sorprendente, tra cui troviamo Rowan Atkinson e John Malkovich.
2004/2007 – Counting Down The Days e Glorious
Per il terzo capitolo discografico bisognerà aspettare altri 4 anni, con Counting Down the Days, del 2005. L’album si rivela organico e dall’ascolto piacevole, caratterizzato dall’alternanza di ballate e pezzi pop/rock. Vengono estratti soltanto due singoli “Shiver” (considerata la sua miglior canzone dopo “Torn”) e “Counting down the days”. Nello stesso anno la Imbruglia partirà con un tour per promuovere l’album.Il disco vende quasi un milione di copie e viene certificato disco d’oro in Uk.Counting Down The Days risultò il 100esimo album più venduto del 2005,con 200,000 copie vendute solo in Uk.
Nel 2006 la Imbruglia è impegnata diversamente con “Il Fondo dell’ONU per i Popoli” (UNFPA) per aiutare la ricerca sulla fistola. Nelle diverse interviste ha tranquillizzato i fan informandoli che sarebbe tornata a pubblicare album e, se il caso, dei film come attrice.
Il suo nuovo singolo “Glorious”, presentato in anteprima alle Finali di Verona del Festivalbar, vince il premio “Speciale”.Il singolo riscuote un successo mediocre,nonostante arrivi a posizioni di un certo rilievo (n.23 nella classifica inglese e n.13 nella classifica mondiale).
Il 10 settembre 2007 esce la sua prima raccolta, Glorious: The Singles 1997-2007.La raccolta non ottiene grande successo soprattutto anche a causa della scarsa promozione, dovuta al fatto che la cantante nello stesso periodo stava preparando il divorzio dal marito.
Il 10 novembre 2007 esce nelle sale italiane il film d’animazione “Winx, Il Segreto del Regno Perduto” di Iginio Straffi con come protagoniste le famose fatine ormai celebri anche nel mondo. Natalie accetta di scrivere e cantare il tema principale per il film, “All The Magic”. La canzone viene poi inserita nella colonna sonora originale della pellicola pubblicata da Epic Sony.
2009 – Nuovo Album
Natalie ha rivelato nel dicembre 2008 che il nuovo disco è pronto e che vedrà la luce nei primi mesi del 2009.Si tratterà di una vera rivoluzione per la cantante,in quanto è stato prodotto dalla casa discografica fondata dalla Imbruglia dopo aver lasciato la Sony.

Precedente Fabriano - Franco Baresi inaugura la scuola calcio Milan delle Marche Successivo Buon Compleanno ad Antonio Lubrano